Chi lavora nel campo della ristorazione avrà spesso sentito parlare di sistema Gastronorm: ma di che cosa si tratta nello specifico? Approfondiamo il tema in questo articolo. 

Sistema Gastronorm: che cos’è e quando è nato

Con questo termine ci si riferisce – nel settore dell’hospitality – ad un sistema di contenitori per cucine professionali le cui misure sono standard e direttamente collegate alla tipologia di attrezzatura a cui vengono poi abbinate – dai frigoriferi ai carrelli. 

Questo sistema è pratico, performante, standard e di qualità: per questo funziona. Nonostante sia ormai l’unico diffuso nel settore della ristorazione e dell’ospitalità in genere, le sue origini sono abbastanza recenti.

Il sistema Gastronorm nacque intorno al 1960, in Svizzera, quando le Associazioni Alberghiere tentarono di dare una risposta efficace alla confusione che spesso si creava nelle cucine quando i contenitori non erano della misura adatta per essere ospitati in frigorifero, nel forno o negli appositi spazi.

Questo sistema, chiamato anche GN, parte da una misura base: la GN 1/1, dopodiché le ulteriori grandezze sono dei multipli oppure delle frazioni di questa misura, in base alle dimensioni più piccole o più grandi. 

Come in ogni cosa, la tecnica ha permesso che il sistema GN o Gatronorm migliorasse notevolmente nel tempo, perfezionandone i materiali di composizione, la resistenza e l’igiene.

Vassoi acciaio Gastronorm

Specifiche tecniche del sistema GN

La misura Gastronorm per teglie e bacinelle con e senza coperchio è la sola in grado di rispondere alle esigenze di una cucina davvero professionale, dove il caso non ha spazio e tutto dev’essere calcolato e ben progettato. La GN 1/1 misura mm 530×325, da qui si ottengono il resto delle misurazioni disponibili – che, lo ricordiamo, sono multipli oppure frazioni della GN 1/1 – :

  • GN 2/1: mm 650×530

  • GN 2/3: mm 354×325

  • GN 2/4 mm 530×162

  • GN 1/2 mm 325×265

e così via, fino alle bacinelle GN 1/9, le più piccole, utilizzate solitamente in pizzeria o in rosticceria per contenere gli ingredienti con cui guarnire ogni preparazione.

Gastronorm: la produzione Modulo Inox

Noi di Modulo Inox produciamo teglie e contenitori GN di tutte le misure, adatte ai contesti più disparati.

L’unico ed esclusivo materiale da noi utilizzato è l’acciaio inox AISI 304 italiano, il migliore da impiegare nel campo del food and beverage, perché igienico, resistente alle elevate temperature, all’usura del tempo e agli agenti chimici e corrosivi.

Solitamente, i contenitori per la cottura sono più spessi ai bordi, altri hanno le maniglie a caduta e altri ancora hanno dei coperchi chiusi oppure con il foro per il mestolo, ma sempre a tenuta stagna per mantenere costante la temperatura. Alcuni hanno un doppio fondo, altri sono ad incastro, uno più piccolo e forato e uno più grande che lo contiene. Ve ne sono di adatti ai piani cottura classici e ai piani a induzione, rendendo così le scelte infinite, per ogni occasione e necessità.  Per ciò che concerne la profondità, infine, i contenitori e le bacinelle ne hanno di differenti: 6,5 cm i primi e fino a 20 cm le seconde. 

Qualità della materia prima dei contenitori Gastronorm Modulo Inox

La qualità della materia prima con cui i prodotti GN sono costruiti, la consapevolezza nelle lavorazioni, l’ideale di grandezza che si adatta perfettamente, in modo ermetico, alle misure standard e agli equilibri perfetti della cucina: sono tutte caratteristiche che rendono questi prodotti indispensabili in ogni cucina professionale che si rispetti.

Noi di Modulo Inox abbiamo studiato a lungo il sistema Gastronorm e dato vita alla nostra linea apposita di contenitori e teglie: contattaci per maggiori informazioni.

ORARIO UFFICI

Lunedì – Venerdì
8:00 – 12:00  |  14:00 – 18:00

CONTATTI

+39 0721 854071





    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.

    Ho letto e accetto la Privacy Policy

    COME ARRIVARE

    Via Ugo La Malfa, 23 – 61032 Fano (PU) Italy

    Google map